Comune di Brugnera



Il tuo percorso: Villa Varda


Notizia

11.04.11 07:58 Età: 9 yrs

Le Margravia di Chiaradia

 

Apre il 16 aprile, in Villa Varda, la retrospettiva di Pierantonio Chiaradia. Un'antologica dedicata alla stagione più recente del pittore altoliventino, quella più originale, incentrata sulla figura delle Margravie, idealizzazione della figura femminile attraverso un gioco sinuoso di linee che le fa assurgere a presenza iconiche. Presenze femminili in trasformazione, frutto dell'incessante elaborazione della linea curva in perenne rinnovamento, sempre al limite di una interpretazione antropomorfa capace di risvegliare in chi guarda una magia proiettiva rara.

Pier Antonio Chiaradia, nato a Caneva nel 1945, è stato allievo di Luigi Tito alla Scuola libera del Nudo presso l'Accademia delle Belle Arti di Venezia, città dove ha conseguito anche la maturità artistica al Liceo "Napoleone Nani". Pittore di grande figurazione su muro, tavola e tela, ha tenuto moltissime mostre in tutto il triveneto.

Introdotta da Lorena Gava, la mostra aprirà alle 18 del 16 aprile e chiuderà domenica 8 maggio, osservando il seguente orario: sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00, venerdì dalle 16.00 alle 19.00.

Informazioni: Ufficio cultura del Comune di Brugnera, 0434.616738, cultura@comune.brugnera.pn.it