Comune di Brugnera



Il tuo percorso: Villa Varda


Notizia

29.08.11 07:46 Età: 8 yrs

ALTOLIVENZAFESTIVAL: PENTAGRAMMI PER FOTOGRAMMI

 

PROCESSO ALLA MUSICA (DA FILM E ALTRO) DI NINO ROTA

Quello di Villa Varda a Brugnera è da sempre uno degli appuntamenti più importanti di Altolivenzafestival. La consueta maratona musicale si terrà nella sala delle ex-cantine  domenica 11 settembre, a partire dalle ore 17. Dedicata ad ogni edizione ad uno o più musicisti, consentirà in quest’occasione di ascoltare molta della musica da camera e da film di Nino Rota, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita.

 

            Musicista popolarissimo presso il pubblico e apprezzato dalla critica per l’indubbio fascino della sua musica,  Nino Rota è anche molto discusso per l’uso di un linguaggio tradizionale. La maratona sarà dunque un vero e proprio processo alla musica di Nino Rota: a sostenere l’accusa, Giovanni De Mezzo, docente per il corso di Acustica e psicoacustica al Conservatorio di Udine e di Laboratorio di musica per il multimediale all’Università della medesima città. La difesa invece è affidata a Roberto Calabretto, docente di storia della musica all’Università udinese. Entrambi hanno approfondito le tematiche legate alla musica da film.

 

            Accusa e difesa chiameranno a testimoniare, con le loro esecuzioni di musica da camera, i migliori allievi del conservatorio di Udine: è infatti con il Conservatorio friulano che la maratona è stata progettata e realizzata.

 

            La realizzazione della giornata è stata possibile grazie alla collaborazione e il contributo del comune di Brugnera ed il sostegno di Banca Popolare FriulAdria – Crédit Agricole e della Regione Friuli – Venezia Giulia.